Fw

Wordpress Creative Developer

Come Posso Aumentare i Miei Lettori Feed RSS?

  • Blog
  • -

E’ una domanda che mi faccio spesso, e alla quale non ho ancora trovato una risposta. Per chi non sapesse cosa sono troverete due spiegazioni esaustive su guadagnare con un blog e blographik.

Piano piano i lettori di feed stanno aumentando, ma l’incremento settimanale è minimo (2, 3 lettori in più esagerando).

rss_big

Ho letto svariati articoli, cercando di applicare quanto più possibile i suggerimenti, ma non vedo grossi incrementi.

Ho pensato che il modo migliore per inizare ad avere risultati fin da subito sia chiederlo direttamente ai blogger più conosciuti, sperando nella loro collaborazione, come juliusdesign, ilarialab, francesco gavello, big think, napolux, the norba, maestroalberto, blographik e a tutti coloro che vogliono partecipare a questa discussione.

Che consigli vi sentite di dare a me e a tutti coloro che vogliono incrementare i propri feed rss?

25 Commenti

  1. 4 consigli su come aumentare gli abbonati al feed.

    – Pubblicizzalo sul blog (ma vedo che già lo fai)
    – Aggregalo in liquida, memesphere, wikio, ecc….
    – Twitta il tuo feed con twitterfeed e mettilo su friendfeed
    – usa feedburner feedsmith per fare il redirect di chi è già abbonato al feed di wordpress e contarlo nelle statistiche

    Gli aumenti comunque non saranno a colpi di 10, 15 lettori alla volta. Abbonarsi ad un feed è una scelta ragionata, almeno per quel che mi riguarda. Non puoi invogliare i lettori più di tanto, quindi devi cercare di far conoscere il più possibile il tuo blog: di conseguenza aumenteranno anche gli abbonati.

    😉

  2. Ciao,

    Approfondisci di più gli articoli e non ti limitare a segnalare. Già ci sono troppi blog che lo fanno. Scrivi qualcosa di tuo pugno e fai sapere una tua opinione.

    Invita i lettori ad iscriversi con un link dopo il testo.

    “Esci” dal blog come ha detto Napolux.

    All’inizio è normale un incremento minimo, aggiorna spesso e non ti preoccupare troppo dei numeri.

  3. Ciao Fede, tra Napolux e Fabio abbiamo letto gia degli interessantissimi e corretti consigli.

    Posso aggiungere:

    -Creare ebook legati all’abbonamento del Feed Rss
    -Inserirsi in directory di blogging
    -Scrivi articoli dettagliati su servizi che hanno a che fare con i Feed Rss e esplicita chiaramente il tuo, quello è sempre una buona scusa 😉

  4. Intanto grazie a tutti per le risposte immediate: ho delle domande per napolux e julius:

    @napolux: cosa intendi con aggregare i feed in liquida, wikio ecc?

    @julius: per directory di blogging intendi liquida e altri simili giusto? quali mi consiglieresti?

    Attendo risposte anche dagli altri! 😉

  5. Ti posso dire per esperienza che sviluppare un ebook funziona molto bene 😉

    Ottimi consigli quelli già riportati.

    Ci inserirei una domanda: perché dopotutto le persone si iscrivono ad un feed?

    Beh, imho semplicemente perché hanno la certezza che il blog che stanno visitando potrà tornargli utile in futuro.

    E qui sta il punto. Sul contenuto che “ancora non c’è ma probabilmente ci sarà”.

    Raccolte tematizzate, articoli in serie e una spolverata di hype sui contenuti futuri lavorano tutti in questa direzione.

  6. Punta sui contenuti, offrendo qualcosa in più, che sia un motivo reale per iscriversi al tuo feed. Ti consiglio di approfondire, senza limitarti a segnalare, offrendo anche contenuti extra agli iscritti.

    Se nei tuoi articoli poi segnali la presenza del feed (senza esagerare, non farlo sempre), gli iscritti aumenteranno.

    Puoi anche provare nel caso di articoli lunghi a suddividerli in due parti, suggerendo il feed come metodo per rimanere aggiornati. Deve essere però un’eccezione, non la regola.

  7. Interessante post e grazie a tutti i blogger per aver risposto, stanno venendo fuori consigli molti utili ed eterogenei.

  8. Credo che gli altri blogger ti abbiano già suggerito un bel pò di cosette utili ;), che nel corso degli anni ho utilizzato e sto utilizzando anch’io con buoni risultati.

    Per chi usa WordPress come piattaforma di blogging:
    – crea un ebook come già da te suggerito ;), ma oltre a poterlo distribuire offrendo il link al tuo feed nel contenuti stessi del materiale distribuito, potresti fare una cosa ulteriore.

    – Utilizza un plugin per wordpress che ti permetta di inserire del codice html all’interno della fine di ogni post (per coloro che ad esempio leggono il tuo blog da un aggregatore rss, avranno la possibilità di leggere a fine di ogni articolo, del testo o del codice html che vorrai inserire).

    Di plugin del genere ce ne sono diversi in rete.

    – Crea un ebook di ottima qualità (è la base per una diffusione virale del tuo lavoro e del tuo progetto).

    – scrivi un articolo in cui segnali che questo ebook, potrà essere consultato solo da coloro che si sono abbonati al feed del tuo blog.

    E aspetta….

    Se creerai diversi ebook e vari articoli che diffondono la notizia di un download gratuito di questo materiale solo tramite l’abbonamento al feed, vedrai che qualcosa accadrà ;).

    Spero di essere stato chiaro ;).

    Nel caso, puoi leggere l’articolo in firma come esempio dell’utilizzo che ne ho fatto io, con buoni risultati.

    Attualmente non lo sto usando perché il plugin da me utilizzato era entrato in conflitto con le ultime versioni di WordPress, e l’ho momentaneamente disabilitato.

  9. Scusami non ho inserito il link coretto in firma come segnalto nel precedente commento ;).

    Puoi leggerlo ora qui:

    http://www.blographik.it/2008/09/08/un-omaggio-a-te-che-segui-blographik-una-nano-guida-per-migliorare-la-tua-newsletter/

  10. Che dire: grazie a tutti per i vostri consigli!

    Una domanda per blographik: se ho capito bene quello che mi proponi è di offire un “premio” (come hai fatto tu per altro) a chi si iscrive ai miei feed giusto?

  11. @fedeweb: si esatto, offri del materiale che è gratuito ma che è possibile vedere e scaricarsi solo se iscritti al feed rss.

    Potrebbe essere anche inteso come una partecipazione ad una piccola community, se sei abbonato fai parte dei nostri, altrimenti no 😉 e non puoi usufruire di risorse utili gratuitamente.

  12. Ciao Fede e ciao a tutti gli altri amici che hanno partecipato e parteciperanno alla discussione.

    Due modi per incrementare gli iscritti ai feed sono sicuramente di produrre contenuti di qualità e distribuirli il più possibile anche attraverso i social o servizi come Wikio.

    Anche i miei iscritti aumentano lentamente..ma aumentano così come le visite. Questo significa che se offri qualcosa di buono ai lettori dovrai solo avere un pò di pazienza e ti seguiranno 😉

    Ti leggo da un bel pò e so che spesso offri risorse preziose e di qualità, sicuramente presto verrai ripagato, sii paziente 😉

  13. Ciao Fede, sono già stati espressi ottimi consigli che condivido.

    Ma secondo me l’aumento degli iscritti al nostro feed RSS è raggiungibile più semplicemente grazie ad un mix di 3 fattori fondamentali:

    1. Creare contenuti sempre freschi, di qualità postandoli con regolarità.

    2. Svolgere attività di networking con lo scopo di far conoscere il nostro blog (publicizzandolo su servizi di blogging, postando i nostri contenuti su twitter e facebook, commentando sugli altri blog ecc..).

    3. Avere pazienza. E’ assai difficile raggiungere cambiamenti significativi coll’oggi e coll’domani, i miglioramenti si raggiungono con impegno e constanza.

    Non demordere e vedrai che i tuoi lettori aumenteranno! 😉

    Ciao!
    TheNorba

  14. Grazie grazie e ancora grazie a tutti!! non credevo proprio che rispondeste al post così numerosi!

    Un consiglio vostro l’ho già applicato, cioè di utilizzare gli aggregatori (lo vedete sotto le statistiche) 😉

    Gli altri li applicherò senz’altro! poi vi farò sapere! 🙂

  15. Ciao fede, io non sono un blogger famoso e quindi magari non dovrei intervenire, però voglio darti la mia opinione (spero che serva).

    Leggendo tutti i vari commenti non ho visto la cosa che per me è più rilevante, ovvero scrivere articoli per altri blog sotto forma guestpost.
    Perchè non provi a scrive un articlo per BlogMagazine? TagliaBlog? Oppure altri molto famosi.
    Il ritorno d’immagine è assicurato e molte persone verrebbero sul tuo blog solo per conoscerti. Ovviamente se piaci, si iscriveranno ai tuoi feed.

    Una cosa molto utile, che entro oggi farò, è quella di inserire quelle informazioni aggiuntive a fine articolo.
    Tra i blogger che sono intervenuti solo Napolux l’ha fatto e lo trovo una genialata (però è incompleto).

    Noi diamo per scontato che gli utenti sappiano cos’è il feed, MA NON E’ ASSOLUTAMENTE VERO!!!!!!
    Molte persone si trovano a leggere articoli e quando arrivano in fondo si trovano la classica frase: ABBONATI AI MIEI FEED SONO GRATUITI.
    Mia madre che non è pratica del settore direbbe :”Cosa sono i feed?”, Napolux ci aggiunge anche quel link che è fondamentale, ovvero: “Non sai cosa sono i feed? clicca qui” PERFETTO!!!!
    Però mia madre direbbe: “Ho capito, sono una figata, ma cos’è l’aggregatore?” per questo Alberto Trussardi ci aggiunge quell’informazione che ti dice:”Ti metto a disposizione 10 feed reader gratuiti che trovi qui.”
    Finalmente mia madre direbbe: “Ora ho tutto quello che mi serve ed ho capito le potenzialità.”

    Sembra una scemata ma non lo è, perchè ci sono utenti che non sanno di questi strumenti e scrivere degli articoli in cui si spiegano in modo chiaro e diretto, potrebbe essere un fattore di successo per avere più abbonati.
    Io punto sulla chiarezza e semplicità, due fattori che non possono non far crescere il tuo network, Fabio ha detto: “Approfondisci di più gli articoli e non ti limitare a segnalare.”, tu continua a segnalare, ma fornisci quel taglio personale all’articolo che ti identifica e che soprattuto IDENTIFICA il tuo livello di QUALITA’.

    Spero di avere risposto in modo chiaro!!!!
    Bell’intervento hai creato una bella discussione.

  16. Arrivo tardi, avete già scritto tutto voi…

    Tra tutto quanto è stato detto, direi che appoggio pienamente Alberto e quanti suggeriscono di “uscire dal blog”:
    1) scrivere guest post su blog più o meno conosciuti è un ottimo modo di farsi conoscere da nuovi lettori e quindi fidelizzarli tramite feed.

    2) Distribuire materiale gratuito come ebook o plugin per WordPress è un’altra ottima tattica. Se il materiale è interessante, verremo segnalati da altri blog, che ci porteranno nuovi utenti interessati ai nostri argomenti.

    Poi ovviamente tutti gli altri consigli che sono già stati dati: mettere in bella vista l’icona dei feed.. ecc..

  17. Vi ringrazio tantissimo ancora una volta..

    Alberto hai perfettamente ragione e infatti volevo già muovermi in questo senso, cioè rendere chiaro cosa sono i feed, e come abbonarsi.

    Devo dire che tu lo hai fatto benissimo!

    Ancora…grazie!! 😉

  18. Scianti Fede! E’ uscita una bella discussione! Grazie a te, alla prossima!

  19. […] Come Posso Aumentare i Miei Lettori Feed RSS? E’ una domanda che mi faccio spesso, e alla quale non ho ancora trovato una risposta. Per chi non sapesse cosa sono troverete due spiegazioni esaustive su guadagnare con un blog e blographik. […]

  20. Oltre a quanto già detto, ti suggerisco un plugin di wordpress che credo sia veramente importante

    http://wordpress.org/extend/plugins/wp-greet-box/

    e di definire un claim per il tuo blog che chiarisca i temi che tratterai in via principale. Inutile dire che i contenuti sono veramente importanti e che fanno la differenza, sempre.
    Happy bloggin’
    marcomkc

  21. Ciao Marco e benvenuto su questo blog. Ti ringrazio per la segnalazione del plugin!
    Vedrò al più presto come sfruttarlo al meglio. 😉

  22. Intendo: iscriviti a wikio, liquida, ecc… E segnala il tuo feed 😉

  23. Grazie napolux per la precisazione!

  24. l’ultimo post è di 3 anni fà, com’è la situazione nel 2012?
    altri consigli aggiornati?

    • Ciao Miranda e benvenuta nel blog 😉

      Direi che i consigli sono quelli. Le strategie da seguire sono quelle indicate nei commenti.

      Li hai seguiti? Hai ottenuto dei risultati positivi?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *