Fw

Wordpress Creative Developer

Minimable Premium: 148 vendite in 10 Giorni

  • Vita Da Freelance
  • -

Hai presente il suono delle notifiche dell’iPhone (o di qualsiasi altro smartphone) ? Quelle che ti dicono che è arrivato un messaggio, una nuova richiesta di amicizia su Facebook, che hai 6 ore per finire la partita a Ruzzle (terribili quelle..).

Ho scoperto però che ci sono delle notifiche più belle di altre, più eccitanti: quelle di Paypal. 10 giorni, 148 notifiche: io amo le notifiche!

paypal-notifiche

Per portare Minimable a questi numeri c’è stato un percorso che si può riassumere in 2 concetti: farsi conoscere e offrire dei vantaggi.

Farsi conoscere

Farsi conoscere con questi progetti è dura, perchè come il tuo ce ne sono tantissimi altri. Quindi bisogna distinguersi. Ho cercato di creare un tipo di template poco diffuso con queste caratteristiche, specialmente tra quelli free:

  • single page;
  • minimal;
  • responsive;
  • design ricercato.

Forte di questa consapevolezza ho provato poi ad utilizzare tre canali per far conoscere il template.

1. Blogger stranieri

Ho iniziato a mandare mail e tweet a tutti i maggiori blogger stranieri e uno in particolare ha apprezzato Minimable e mi ha dato una grossa spinta: Specky Boy che per ben tre volte ha segnalato il template nei suoi articoli.

Questo mi ha portato ad avere una visibilità pazzesca e poi si è scatenato un effetto a catena dove altri blog di tutto il mondo hanno inserito il template nelle loro raccolte.

2. Gallery di design

Poi ho segnalato il template a diverse gallery di design come css design awards e design shack ed entrambe hanno accettato di inserire Minimable, con una conseguente portata di visualizzazioni non indifferente.

3. Pay per tweet

Il terzo modo per diffondere il template è stato quello di utilizzare il pay per tweet: per scaricare il template prima devi pubblicare un tweet o condividere il template su Facebook. Ecco in parte spiegati i numeri di like e tweet che vedi nella pagina di Minimable ;)

Offrire dei vantaggi

Per invogliare gli utenti poi a comprare la versione premium, ho dato la possibilità di iscriversi alla newsletter e in cambio io avrei offerto un codice sconto.

sconto-newsletter

Al momento del lancio del template premium avevo quasi 1500 utenti iscritti.

Poi di questi 1500, circa il 40% ha letto la newsletter con il coupon e al momento in 97 hanno acquistato il template. Gli altri lo hanno preso a prezzo pieno.

Conclusioni

Che dire, è stato eccitante. Mi ricordo i saltelli che facevo su me stesso il giorno del lancio, quando vedevo l’iPhone impazzito che continuava a mandarmi le tanto amate notifiche: “Hai ricevuto 24,00 USD da …”.

Ma tutto il percorso è stato fantastico perchè ho curato tutti gli aspetti di un progetto: il design, lo sviluppo, strategie di marketing, vendita.

Leggo di persone frustrate che si vedono respingere più e più volte i loro temi da Themeforest. Questa mia esperienza dimostra che forse non esiste solo Themeforest per vendere i propri template.

15 commenti

  1. Eccomi 184…..grande fede

    • Ciao Guglielmo. In realtà quello è il numero dell’ordine :) Magari fare 40 vendite in mezz’ora!

  2. Complimenti Federico, un ottimo template. Bravo. Te lo meriti ;)

  3. Grande Federico !!!
    Sono sicuro che il tuo esempio servirà a molti, e anche a me quando avro un pò più di tempo :)
    A proposito come va la vita da vero freelance?
    Stammi bene
    Loris

  4. Io sto bene dai, anche se non riesco a fare tutto quello che vorrei e/o mi piacerebbe fare, del resto come tu ben sai il tempo è sempre poco e non si può solo lavorare !!!
    Stammi bene,
    Loris

  5. Complimenti per il risultato e grazie per aver condiviso questo interessante case study! Buon lavoro!

  6. Bravo, sei riuscito a portare a termine un workflow in cui è facile perdersi per strada se si è da soli e bisogna districarsi tra progetti personali e lavoro retribuito. Rimane uno dei miei obiettivi ma per ora so di non avere il tempo per portarlo a compimento. Una curiosità: hai curato personalmente anche tutta la parte di php per le customizzazioni del tema e del backoffice? Io di solito uso dei plugin per questo tipo di funzioni ma credo che in un tema premium tutto il codice debba essere custom..

  7. Complimenti Federico :) ,

    mi hai dato un paio di spunti utili per rilanciare uno dei primi temi che ho messo in vendita.

    Hai provato anche ad caricarlo su WordPress.org ?

    A presto.

    Alessandro.

  8. sono molto contento per carissimo Fede…spero che questo successo ti dia lo spunto per mettere in cantiere tanti altri bei templates. Auguroni!!

  9. Ciao, ho scaricato la versione demo. Vorrei sapere dove trovo il download del file css minimable-premium ?
    Grazie e compimenti

  10. Ciao,
    è possibile disabilitare il tasto “Read more” nel portfolio?
    Preferirei visualizzare direttamente tutto il testo per ogni lavoro…
    Fammi sapere
    Grazie e complimenti

  11. Ciao Fede,
    ti faccio i miei complimenti per il lavoro che hai fatto! :)

    Avrei una domanda “tecnica”:

    quando l’utente acquista la versione premium, gli fai scaricare un nuovo tema da “sovrascrivere” a quello free o deve scaricare un aggiornamento per il tema free che lo rendera’ Premium?

    Grazie!

  12. Ciao Fede,
    dopo aver seguito sempre con vivo interesse i tuoi interessanti articoli sul CMS Word Press ho deciso anche di acquistare il tuo template che trovo decisamente diverso e innovativo rispetto alla attuale offerta del mercato.
    Complimenti e non dimenticare mai di lesinare energie per migliorarlo con continui aggiornamenti.
    Saluti,
    Rosario

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *