Occhio Alla Truffa su PostePay

Scritto da fedeweb il 10 settembre 2009 con 63 Commenti | Pubblicato in internet


Appena ho ricevuto l’e mail ho pensato subito di avvisare tutti i lettori del blog.

Questa mattina mi è stata mandata un’e mail con una comunicazione da parte di Poste Italiane (o almeno sembrava così) che mi garantiva un bonus da accreditare sul mio conto di 250 €.

Ecco qui il messaggio:

truffaposteitaliane

Il primo grosso dubbio mi è venuto quando sono passato con la manina sul link: nella barra di stato del browser compare questo indirizzo:

http://www.mesay.biz/pos111.html

dove si può vedere che non ha niente a che vedere con quello di posteitaliane.

Poi andando sul link ho notato una diversità tra la pagina “vera” di poste italiane e questa qui fasulla, oltre ai 2 url differenti delle pagine.

Pagina Falsa

posteitalianefasulla

Pagina “vera”

posteitalianevera

Come puoi vedere sono completamente diverse. La posizione del form dell’account, il pulsante Esegui nella pagina falsa e Invia in quella ufficiale.

Non è la prima volta che accadono queste truffe. Con un po’ di accortezza si possono evitare, impedendo di farci prosciugare tutto il conto.

Template con navigazione orizzontale animata, realizzato in HTML, CSS e jQuery

437 download

711 download

About fedeweb

Federico Pian è un web designer freelance e insegnante , che ama condividere le proprie conoscenze e rendere tutti partecipi della sua passione. Guarda il suo portfolio e cosa sa fare nei tutorial. Scopri più informazioni su di lui nella pagina mi presento.

63 Commenti

  1. sisi’, normale! Capita spesso che queste facce di merda ti mandano mail simili. Questa è anche fatta male per fortuna, a me ne avevano mandata una che era la fotocopia di quella delle poste. Per fortuna che ho guardato bene l’indirizzo, altrimenti gli davo le mie credenziali come una polla..

  2. Purtroppo ci sono cascato, ma ho controllato il saldo e non hanno prelevato nulla, vi chiedo se è finita così o mi devo aspettare qualche sorpresa e se devo prendere qualche precauzione tipo cambio codici ecc.
    Grazie

  3. Ciao Max, in che senso ci sei cascato? hai inserito nome utente e password? in questo caso ti conviene modificare immediatamente i codici! Sperando che non sia troppo tardi!

  4. salve purtroppo anch’io ho ricevuto email truffa ho inserito nome utente password num di 16 cifre ma non ho inserito scadenza carta e i 3 num dietro la carta. ho chiamato poste italiane e bloccato carta cambiato password. non so se andare dai carabinieri a fare denuncia a cosa vado incontro ora? aiutatemi

  5. lascia stare i carabinieri, sono solo una perdita di tempo e inutili burocrazie,ti conviene solo se ti hanno rubato una cifra “importante”, altrimenti fatti una postepay nuova e non ci pensi più.

  6. Ciao Rita e benvenuta in questo blog.

    Ha ragione Ennio, fa come dice lui. Non val la pena perdere tempo con i carabinieri.

  7. anche io sono cascato nel tranello di questi stronzi ora mi sa che vado alla posta e mi faccio la nuova poste pay purtroppo ho inserito tutti i codici però fortunatamente ho solo 4 euro mi sà che la truffa l’hanno fatta alla persona sbaglita meno male. però i soldi li ho sempre per ora vediamo se li tirano un saluto

  8. ciao sono una raga dalla sardegna,io ho fatto tutto ciò che mi hanno chiesto…cretina ho messo tutti i codici e adesso?….però per fortuna li ho messi sicuramente in modo sbagliato e poi per di piu il mio postepay è vuoto,ciao a tutti e buon NATALE

  9. Quello che mi stupisce è che quel sito mesay.biz sia ancora online e liberamente accessibile senza nessuna indicazione da parte ne di Google ne di Firefox come sito “pericoloso” che opera phishing. Mmmmmm strano ed inquietante io personalmente l’ho segnalato diverse volte a Goggle ma non alla P.P. (polizia postale) fatelo anche voi, sembrerebbe un sito giapponese… ma anche qui ho forti dubbi, non ho fatto un trace comunque per motivi di tempo per verificare dove risieda fisicamente il server

  10. @Maria: meno male, sono contento che sia andata bene. Mi raccomando, ricordati che nessuno regala niente, anzi dietro c’è sempre la truffa! tanti auguri anche a te!

    @lib: si è veramente incredibile che sia ancora on line! ma chissà quanti siti come quello ci sono on line..hai voglia a trovarli tutti!

  11. che ladri!!! sapete se le poste risarciscono i soldi ? :/

  12. ciao ragazzi,anch’io ci sono cascato e mi hanno rubato 85 euro,inutile andare dai carabinieri perchè per quella cifra mi ridono in faccia,però in questo momento ho una rabbia assurda,cosa posso fare per farmi tornare i soldi o almeno riuscire a sapere chi se li è presi visto che nella lista movimenti risulta che è stata effettuata una ricarica verso un’altra carta postepay???grazie a presto…

  13. Ragazzi purtroppo non c’è niente da fare, bisogna solo stare più attenti e avere la consapevolezza che nessuno regala niente.

    Prima di accettare qualsiasi “offerta”, accertatevene andando sul sito http://www.posteitaliane.it e vedere se da qualche parte ci sono effettivamente delle offerte (anche se dubito molto) e caso mai da li procedere.

  14. anch’io sono stata truffata proprio il 30 di dicembre ma non sono mai entrata in link strani, ho usato la mia postepay 1 sola volta entrando nel sito di poste italiane tanto che il pagamento è andato a buon fine. quando l’ho ricaricata una seconda volta invece non ho fatto in tempo a fare il pagamento che me l’hanno scaricata. non sono daccordo che i carabinieri siano una perdita di tempo vale sempre la pena fare una denuncia se tutti denunciamo prima o poi qualcosa si muove o potremmo fare un’associazione e chiedere i danni a poste italiane che funziona come un colabrodo. io comunque con postepay ho chiuso e dovreste farlo anche voi. i soldi io me li guadagno e non mi và proprio di essere presa in giro da questi parassiti del web.
    ciao

  15. ciao ragazzi,oggi sono andato a fare la denuncia alla polizia postale,mi hanno detto che i soldi me li tornano ma non si sa quando,:((((….mi hanno fatto vedere una carpetta piena di fogli con denunce,praticamente mi hanno detto che mezza italia ha avuto il mio stesso problema…spero a questo punto che ci tornino a tutti al più presto i nostri soldi e che arrestino questi schifosi truffatori che come mi ha accennato un signore della polizia postale stamattina molto probabilmente si trovano all’estero e sarà abbastanza difficile trovarli…

  16. Ciao peppone! Facci sapere come si conclude questa faccenda!

  17. ok vi faccio sapere al più presto anche se dubito che la cosa si sbrigherà in breve tempo…perchè figurati se si mettono appresso a me per 85 euro….a presto…

  18. Ciao raga… pultroppo ci sono cascato anche io :/ x fortuna nn avevo quasi niente sulla mia carta… l’unica cosa adesso che mi chiedevo è: devo x forza fare una postapay nuova?

  19. Ciao Gianlù e benvenuto nel blog. Si ti conviene o per lo meno vai in posta e chiedi li cosa ti conviene fare. Ma sicuramente non puoi più usare i codici attuali.

  20. Dopo la denuncia e la comunicazione alle Poste italiane,c’è speranza che tornino i soldi? Oppure ci sarebbe qualche altra cosa da fare?????Grazie.

  21. ciao anna,purtroppo è l’unico rimedio e i soldi dovrebbero tornarli,anche perchè la carta è assicurata…almeno così mi ha detto il responsabile della polizia postale…ciao ciao…

  22. salve a tutti .
    purtroppo faccio parte della lista dei truffati,già fatto denuncia e speriamo che si muova qualcosa.

  23. UNA NUOVA TRUFFA!!!! ATTENZIONE

    Gentile Cliente,

    E’ necessario attivare il servizio SMS che ti permette di tenere sempre sotto controllo il tuo Conto BancoPosta o la tua Postepay, ovunque ti trovi.

    Attivar gratuitamente SIMply

    Come funziona
    Controllare il tuo saldo, i movimenti del tuo conto BancoPosta o della tua carta Postepay da oggi è ancora più facile grazie a SIMply, il servizio SMS di Poste Italiane che permette di essere sempre informati circa l’operatività del conto grazie ad un sistema di avvisi via SMS. Il servizio è attivo tutti i giorni, festivi compresi.

    I costi
    Il servizio non prevede alcun costo di attivazione, mentre il costo per ogni SMS ricevuto o inviato dipende dal proprio operatore di telefonia mobile.
    Come attivare il servizio
    Attivare il servizio è molto semplice. Basta essere registrati a poste.it, accedere all’area riservata e associare la carta Postepay ad un unico numero di cellulare. Potrai scegliere tutte le funzioni disponibili o solo quelle che più ti interessano.

    Attivar gratuitamente SIMply

    Cordiali Saluti,
    Posteitaliane

  24. Purtroppo io ci ho rimesso circa 800 euro in questa truffa :(
    mi sn arrivate 3 di quelle mail, credo a dicembre o anche prima, e fino ad ora nn era successo nulla,ma ieri sera mi sono sparite dal conto circa 250 euro e stamattina altre 500 circa…
    la mia lista movimenti nn è ancora aggiornata,quindi nn so cosa ne sia stato dei mie soldi,ma temo proprio che sia colpa della truffa !
    che faccio ? e dei miei soldi cosa ne sarà ? sn disperata e incazzata nera ! :(

  25. ciao sara,l’unico rimedio è fare la denuncia alla polizia postale,mi hanno detto che la postepay è assicurata e ce li torneranno,l’unico problema è che non sanno quando…:(((…intanto non ricaricare più questa carta perchè appena ci sono pure 10 euro loro te li rubano.ciao ciao…

  26. salve a tutti,a me, hanno detto che poste italiane non rimborsano queste truffe.
    Anzi non sanno neanche come fare a spostare il saldo da una carta ad un’altra.
    che tristezza.

  27. anch’io come cristina sono stato truffato sul sito delle poste.ho fatto un solo versamento di c/c postale su poste.it.
    nessuna mail,nessun phishing.
    dopo una settimana hanno fatto 2 ricariche telefoniche per un totale di 400 € dalla mia carta.
    la poste pay non è assicurata.penso non avremo più i nostri soldi.
    sconsiglio a tutti l’uso di poste pay;soprattutto su internet.
    meglio pay pal che è assicurata.

  28. comunque DENUNCIARE il fatto!che indaghino.nel mio caso per scoprire chi ha fatto le false ricariche è semplice,basta risalire ai numeri di telefono.lo faranno??
    voi fate tutti la denuncia,anche ad un qualunque posto di polizia o carabinieri.non è necessario andare alla polizia postale.

  29. Ciao ragazzi anche a me me volevano frega ma per fortuna seguo molto striscia la notizia e conosco bene l’informatica, state attenti anche l’email che vi dicono che ci è stato un accreditamento di 512 euro dove dice che per essere accreditati dovete confermare i vostri dati.

  30. ciao, beh, è veramente triste leggere tutte queste cose e pensare che ci sono dei bastardi ceh si appopriano indebitamente dei nostri pochi risparmi. a me hanno fregato 360 euro circa con quattro prelievi fati in 16 mesi, nonostante avessi rifatto la postepay 2 volte..avendo fiducia nella posta invece ei luridi istituti bancari, fatti di strozzini.. e mi sono sbagliato..non c’è nessuno di pulito in questo mondo.Ah, non ho risposto a mail fake, pushing, o cazzi vari, ho comprato 2 libri e un viaggio..per di piu’ ho parlato con la direttrice della posta che non si assume nessuna responsabilità..che fetecchie!!!

  31. ciao ragazzi,ho scoperto chi c’è sotto tutte queste truffe,lo sentivo dire l’altro giorno da un amico che lavora alla polizia postale…tutto è partito dalla romania…bastardi…cmq speriamo che li arrestano uno per uno a sti maiali…a presto..

  32. ci sono cascata anche io!! ma non ho inserito il num. della carta ecc. perchè me ne sono accorta in ritardo del link che non era quello ufficiale delle poste!!! ma i miei dati come nome cognome ecc… si e ora succederà qualcosa??

  33. Ciao ele, se non hai messo il numero della carta non penso ti succederà nulla! stai tranquilla ;)

  34. ok grazie mille!! =)

  35. ciao io invece oggi ho ricevuto quella mail, e purtroppo nn sapendo di queste truffe ho inserito i dati della carta.
    però poi mi sn accorta dell’errore e circa dopo un’ora e mezza ho bloccato la carta.
    cosa succederà al mio conto?

  36. mi dicevano ke avrei avuto un accredito di 100 euro

  37. ciao ragazzi anch io faccio parte della lista e mi hanno preso 250 euro!!!nn so veramente se andare a fare dunencia perche in italia le cose sono sempre lente e sopratutto le poste!!!e pure che ce li restituiscono passano 20 anni!!!

  38. ciao ragazzi anke a me è successa la stessa cosa però fortunatamente nn mi hanno preso nulla xkè avevo ed ho solo 59 centesimi sulla postpay…ora ho cambiato tutte le password da quella dell’email a quella del sito delle poste…dite che basti?????o devo per forza cambiare anke la carta postpay?fatemi sapere…grazie ragà

  39. ciao ragazzi a me è successa la stessa cosa ma fortunatamente io ricarico la postepay solo per effettuare transazioni online quindi se vogliono mi possono prendere 5 euro per ora…beh cmq voglio segnalare il sito fasullo che mi ha fregato a me…http://www.dadonentertainment.com/bancopostaonline/CARTEPRE/log.html
    molto furba questa gente…mi sono fatto accecare dai 100 euro in un momento ke magari ne avrei avuto pure bisogno…e vabbè farò una nuova postepay e una nuova iscrizione al sito non si sa mai…ciao a tutti

  40. Io sono stata fregata, ma non capisco come. Ho ricevuto delle mail in passato che mi dicevano di avere vinto soldi, ma non mi chiedevano di aprire nessun link e non ho mai inserito i dati da nessuno parte, solo nel sito vero delle poste. Poi un giorno ho ricaricato la postepay e dopo qualche ora i miei soldi sono stati caricati su un altra carta attraverso una transizione on-line. Ho fatto subito la denuncia e ho mandato tutto alle poste, ho passato una giornata intera a cercare di capire cosa dovevo fare, perchè ovviamente devi chiamare il numero verde e non c’è nessuno con cui puoi parlare faccia a faccia, puoi parlare solo con un povero operatore, e se cade la linea, cosa che succede spesso, devi rifare tutto da capo (una vergogna!).
    Dopo qualche mese, ecco la riposta: a causa della privacy la posta non può fornire il nominativo del titolare e che la transizione è avvenuta con codici di cui io sono responsabile e quindi loro non possono rimborsarmi! sono furiosa! Questa è una bella e buona truffa legalizzata!! Vorrei fare qualcosa di più, il problema è che non c’è nessuno con cui parlare, solo chiamare il maledetto numero verde!!

  41. ciao lidi, quello che consiglio a tutti, avendo parlato con un signore della polizia postale, è di fare la denuncia comunque. sperando che questa cosa venga presa in considerazione seriamente al più presto.

  42. la carta postepay non ha senso di esistere.ci sono altre carte prepagate sicurissime e assicurate.penso che fare la denuncia alla polizia postale non serva a niente.mi hanno rubato i soldi con 2 ricariche telefoniche per un totale di 400 €.sarebbe stato facilissimo risalire ai numeri di telefono e scoprire il truffatore.invece mi hanno mandato una lettera dicendo che non sono responsabili bla bla bla.non usate il sito delle poste.non fate pagamenti on-line su poste.it.è rischiosissimo.non acettano neanche il conto pay pal.viva le poste,viva l’italia.

  43. conoscete qualche altra carta che può essere utilizzata come la postepay? cioè, non è collegata ad un conto corrente, si ricarica ogni volta che è necessario, si può sapere quanti soldi sono rimasti tramite internet e inoltre si può comprare su internet tramite paypal..grazie…risp..

  44. carta prepagata PAY PAL internazionale-sicura-assicurata. si fa nei tabacchi con lottomatic.

  45. bravo hai vinto il primo premio del BOCCALONE D’ORO ma secondo te le poste ti regalano soldi?
    pirla ingenuo a ahhahaha

  46. anche io sono stato truffato dai link fasulli delle poste e mi hanno rubato un totale di 470€. Nel link avevo messo solo nome e password senza codici della carta. Adesso ho bloccato la carta e sabato farò denuncia con reclamo alle poste (così mi hanno detto di fare le poste. Volevo solo sapere se qualcuno è riuscito a rivedere i soldi. grazie

  47. Le poste sono responsabili.Qualsiasi altra banca risarcirebbe in mezzora il cliente.
    Postepay VAFFANCULO!!a QUESTO PUNTO COMINCIO A DUBTARE CHE I RESPONSABILI CREATORI DI QUESTE TRUFFE SIANO DIPENDENTI IN MALAFEDE DI POSTE ITALIANE.

  48. CARO STEFANO,HO PENSATO LA STESSA COSA.

  49. Condivido, condivido, un grande filosofo diceva che: NULLA AVVIENE PER CASO: soprattutto se così ripetutamente, ma perchè tutti effettuano phishing alle poste? Perche il sistema non funziona? Oppure perche le poste hanno trovato il modo di risolvere il loro deficit?
    UNA COSA è CERTA RESTITUIAMO TUTTI LE POSTE PAY E FACCIAMOLE RESTITUIRE CHIUDENDO TUTTI I CONTI CON LE POSTE…….SIAMO TUTTI COMPATTI……..
    E’ l’unica battaglia che possiamo combattere. Saluti a tutti

  50. ho già scritto in questo forum che per scoprire gli autori dell’ ammanco sulla mia carta,bastava risalire al numero telefonico per cui sono state fatte le ricariche(400 €).invece sono sicuro che la polizia postale ha letteralmente cestinato la mia denuncia.ricordo che anche i signori della polizia postale sono nostri dipendenti.
    fatevi la carta pay pal,sicurissima,assicurata,valida in tutto il mondo.

  51. Ciao ragazzi io proprio per rompergli le scatole quando mi arrivano quei messaggi metto tipo vihofregato fessacchiotti cose del genere xD
    Comunque io come carta uso bnl cash è una carta a parte..quando compri la usi sotto il nome di mastercard…sul sito trovi tutte le informazioni, nel caso di furto un click e viene disattivata e poi per accederci serve un pin che cambia sempre con le regole della banca, ti danno un aggeggio che crea password…una cosa più seria e sicura di così non l’ho mai vista!
    Spero di essere stato utile a queste povere persone sfortunate!
    Un saluto
    Simone

  52. Ragazzi: la colpa non è delle poste ma vostra!! ma pensate veramente che vi regalino i soldi così? non vi è venuto un minimo dubbio?

  53. in risposta a “fedeweb”:io non penso che mi regali niente nessuno.io penso che mi hanno rubato 400 € e che qualsiasi altra carta mi avrebbe risarcito e se penso più intensamente vedo che le poste italiane sono in qualche modo responsabili.sono anni che acquisto in rete e non ho mai avuto nessun problema.l’unica volta che ho fatto un pagamento on-line nel sito delle poste,mi hanno rubato i soldi.

  54. Ma ti è successa una cosa simile a quella di cui ho parlato nell’articolo? io mi riferivo a quello nel commento precedente..

  55. Ciao a tutti,
    io, da stupido (nn sn esperto di pc e la postepay la uso solo qndo viaggio) ho inserito i dati (all’inizio erano sbagliati, proprio per la mia inesperienza, poi ho messo quelli corretti). finora non m hanno derubato, ma leggendo qui e su altri forum mi sono allarmato e ho usato i soldi sulla carta, 40 miseri euro, per delle ricarike. sono rimasti solo 3 euro. Adesso cosa può succedere? Devo bloccare lo stesso la carta? devo denunciare l’accaduto? possono usare quei dati per fare altro???
    Vi ringrazio per la disponibilità

  56. gianvito fatti la paypal,si ricarica al tabacchi con lottomatica,è internazionale e soprattutto ASSICURATA !!!

  57. ciao,proprio oggi ho ricevuto la bella sorpresa…..
    ieri controllo la postepay perchè aspettavo dei pagamenti e dopo 4 anni che la uso scopro di poter ricevere dei messaggi….leggo….ho ben 3 messaggi dove mi confermano la vincita di 150 euro…..leggo che è di poste italiane e ci provo,clicco inserisco i miei dati …..oggi ricontrollo e mi accorgo che ieri sera è stata fatta una ricarica postepay online di 317,00 euro a non so chi…..ho fatto denuncia ai carabinieri e poi controllando meglio vedo che cliccando sul rispondi appaiono i nomi di chi invia le mail……io credo che la polizia postale possa risalire a dove è stata fatta la ricarica o a chi…..aggiornerò…..

  58. cara paola la polizia postale non ti aiuterà.in questo forum qualcuno sospetta che siano proprio loro a fregarci i soldi.a me hanno fatto 2 ricariche telefoniche per un totale di 400 € e la polizia postale mi ha detto che non possono risalire ai proprietari del numero di telefono(?).e comunque non sono responsabili e senza assicurazione(quasi tutte le carte di credito e prepagate sono assicurate).
    un consiglio?passa a paypal.tutto un’altro mondo.ciao.
    https://cms.paypal.com/it/cgi-bin/marketingweb?cmd=_render-content&content_ID=marketing_it/newbies_demo

  59. Ragazzi per tutti coloro che sono stati truffati volevo dirvi che io ho avuto il rimborso di tutti i soldi che mi erano stati rubati ! come ho fatto ? ho mandato delle lettere da parte del mio avvocato alla sede centrale delle poste di roma e poi alla sede in cui ho fatto la postepay nella mia città, chiedendo appunto il rimborso immediato delle somme, altrimenti si sarebbe agito per vie legali. e dopo qualche mese mi hanno rimborsato tutto !!

  60. ciao volevo chiedere una cosa a Sara. Io sono andata dai Carabinieri per la denuncia poi ho provveduto ad inviare una lettera di reclamo a poste italiane.(ho ricaricato la mia postepay e dopo qualche giorno non avevo più nulla per ricariche telefoniche wind). Quanto tempo hai atteso prima che ti inviassero il rimborso? Come lo hanno fatto ha rimborsarti?

  61. Basta parole… se andate sul profilo Facebook di Poste Italiane, cancellano via qualsiasi commento “indesiderato”…. ho aperto un gruppo al seguente link:

    https://www.facebook.com/groups/144168558995437

    Truffati da Poste Italiane ribelliamoci!

    Facciamoci sentire, ripaghiamoli con la stessa moneta! L’unione fà la forza!

  62. Ecco ci sono cascata come una grossa allocca ho ricevuto sta maledetta e-mail è come un pesce preso all’amo ho fatto la registrazione il 12 / 08/ 2011 mi hanno derubata di 360.00 € ho bloccato la carta visto che oggi mi sono accorta della lista movimenti ciò che è successo. devo fare la denuncia alla polizia postale. Ma i soldi non li vedrò più?????
    non ci posso credere il mio mutuo di settembre andato in mano a dei balordi

  63. a me è arrivata una mail dicendo che era stata fatta una ricarica a un numero TIM che non conosco..di 50€….prelevati dalla mia postepay…ma…io non ho mai avuto una postepay…

    ci sono dei casi simili?? come devo muovermi? grazie mille

Lascia un commento