Fw

Wordpress Creative Developer

Lista delle Migliori Risorse Per Imparare Le Lingue

  • internet
  • -

Concludo la panoramica sui servizi per imparare l’inglese su internet, dopo aver visto come impararlo su skype e su youtube.

imparalelingue

Oggi cercherò di segnalarti i migliori servizi in assoluto per imparare le lingue; ecco la lista:

BBC: corsi di livello base o intermedio di inglese.

Youtube: di cui ti ho parlato al volta scorsa.

Yappr: filmati in streaming sottotitolati.

Kan Talk: community molto ricca per apprendere ed esercitare l’inglese.

Business English: corsi per chi già conosce l’inglese e vuole farsi capire meglio nel mondo degli affari.

Livemocha: social network per imparare l’inglese.

Mangolanguages: troverai 12 diversi corsi di lingue, fra cui cinese e giapponese.

Soziety: ti ho parlato ampiamente una settimana fa.

Forvo: dizionario di pronuncia che raccoglie 100 mila vocaboli pronunciati in 118 lingue.

Howjsay: simile a Forvo ma dedicato esclusivamente alla lingua inglese.

Wordreference: uno dei dizionari più usati che permette di tradurre nelle lingue principali

Logos: contiene circa 8 milioni di parole in un sacco di idiomi.

ExpertVillage: ideale per chi vuole imparare il cinese o il giapponese, ma non solo.

Tv di Lingorilla: vera e propria emittente, trasmette in inglese, tedesco e spagnolo, programmi dedicati all’apprendimento delle lingue

Lingus.tv: un-altra televisione, tutta dedicata allo spagnolo.

DotSub: aggregatore di video in lingua originale più i sottotitoli forniti in base alla nostra lingua!

Con questa lista concludo la mia carrelata sui servizi per imparare le lingue.

Come al solito se vuoi integrarla  non esitare a scrivermi nei commenti. 😉

28 Commenti

  1. Anche questo articolo e’ molto utile…
    Ho provato qualche servizio e devo dire che sono molto chiare…
    Vi consiglio di provarli…
    😉
    Grazie per l’articolo…Complimenti

  2. Posso aggiungere un sito alla vostra lista? E’ un corso che mi ha lasciato senza parole. Oltre che essere graficamente bellissimo, funziona alla perfezione e s’impara in un modo che non avevo mai visto prima. Il sito se lo volete guardare o aggiungere alla vostra lista è http://www.brickster.it

  3. Ciao whitepaw ti ringrazio per la segnalazione, appena ho un attimo da tempo gli darò un’occhiata e in caso aggiungerò alla lista. Grazie! 😉

  4. Ma poi Brickster lo hai guardato? Prima di sborsare la cifra avevo bisogno del parere serio di qualcuno.

    Fammi sapere!

  5. Buonasera! anch’io avrei da farti la stessa domanda!
    ho visitato il sito della brickstee ma prima di acquistarlo vorrei sapere se è attendibile!?
    grazie in anticipo!

  6. @Alessandro e Marianna

    Ciao e benvenuti nel blog 😉 Sinceramente non saprei darvi un consiglio dato che non ho mai provato il servizio. Però leggendo queste due opinioni, sembra che sia molto valido:
    Opinione 1
    Opinione 2

  7. Il fatto e’ che si trovano solamente commenti positivissimi nel web,molti dei quali postati dalla stessa persona in vari forum o siti opinionistici. Io ho fatto il test per vedere se rispondeva davvero l’esperto e cosi’ e’ successo e con risposte non automatiche.

    Però sono perplesso, sopratutto leggendo i “Termini d’uso”, sopratutto dove dicono che “In qualsiasi momento, senza preavviso, possono sospendere il servizio” e alla richiesta di fattura, e’ possibile averla solo dopo aver effettuato l’acquisto. Magari quest’ultima ci puo’ anche stare, ma insieme al tutto, crea un po’ di dubbi.

  8. Ho fatto qualche ricerca e ho notato anch’io che i commenti lasciati sono solo positivi e quasi sempre dalla stessa persona. Per di più sono lunghissimi quasi come se lo volessero vendere. Un ‘altra cosa che ho notato e che sono stati scritti tutti dal 12 al 17 aprile e poi non c’è nulla…..mah!

  9. Facciamo così allora….o seguiamo i corsi linkati da Fede oppure vediamo di accappararci “Speak Now” di John Sloan, assieme a “La Repubblica”. Il primo e’ gia’ uscito a €4.90, poi per ogni lunedi successivo, per un totale di 12 dvd/libri a 12.90€. Brickster e’ quasi sicuramente una bufala, andiamo sul sicuro che di fregature ne prendiamo gia’ abbastanza!!!

    See ya!

  10. sono capitato qui per caso e leggevo i commenti e le domande su Brickster… io l’ inglese anni fà l’ ho studiato con un corso della Deagostini e arrivai a un livello medio (ma non riuscii a finire e a completare il terzo livello, mollai prima). poi diciamo che ho avuto modo di non perdere mai del tutto le basi (film, musica, interessi vari legati alla lingua) anche se di certo ho perso parecchio di quello che avevo studiato sulla grammatica e altre regole. pochi giorni fà ho visto Brickster e ho deciso di provarlo e l’ ho iniziato, sono arrivato alla 6a lezione. posso dire mie impressioni al momento (vi assicuro che non sono uno che gira per i blog a fare pubblicità al prodotto).
    secondo me è valido perchè il metodo usato – piccole nozioni graduali che via via si sommano nell’ uso e nello studio, propio come tanti mattoncini collegati tra loro, unitamente alle funzioni interattive del sito stesso – è nuovo e fà assimilare la lingua in maniera piacevole. è fatto molto bene, come grafica, suoni e musica. poi altra cosa notevole: superati i test, esercizi e lezioni è possibile ripassarli con particolare beneficio perchè non sono mai gli stessi (quindi non si può memorizzare la risposta giusta). questo è molto interessante soprattutto nella parte dei “dettati” da scrivere o in frasi da completare. la parte legata alla pronuncia è supportata dai continui riferimenti degli speaker madrelingua: puoi risentire e ripetere parole e frasi ogni volta che vuoi.

  11. I corsi di Sloand e tanto altro li trovate gratis qui:
    http://www.uz-translations.uz/ , bricksters lo sconsiglio assolutamente.
    Busuu è invece un ottima risorsa. Se poi andiamo sul cartaceo7audio, allora Assimil tutta la vita!

  12. Ciao a tutti, volevo commentare e rispondere al post di Anto sul suo giudizio sommario per quanto riguarda Brickster!!!
    Devo dire che,…avendo iniziato il corso circa un mese fa,sono soddisfattissimo dei risultati, il corso è davvero ben strutturato e si impara davvero se, ci si impegna almeno quel minimo indispensabile…io dico che ne vale davvero la pena…il corso non costa molto, compreso iva viene 119 euro!!! Lo consiglio vivamente!!!

  13. concordo con Francesco = i risultati sono innegabili, soprattutto rispetto i tradizionali corsi e metodi.

  14. Riguardo a Brickster ho visto che si può recedere entro 30 gg dall’acquisto, a patto di aver concluso almeno 2 unità.
    Sono ad un livello intermedio, vorrei provare.
    Se poi vedessi che è troppo di livello base riguardo a come sono messo io, recederei riprendendo i soldi.Che ne dite?

  15. Riguardo Brickster, sono pienamente d’accordo con Francesco. L’ho acquistato da meno di un mese e lo trovo veramente ben fatto, avvincente e si impara in maniera graduale. Lo consiglio vivamente e rispetto a tanti corsi è veramente economico.

  16. Ciao Maria, ho letto che poco fa hai acquistato Brickster.
    Sono MOLTO SCETTICA sui pagamenti di corsi online……
    Non so se acquistare o meno……………….

  17. Ciao Valentina anch’io sono molto scettica, ma utilizzo delle carte prepagate in cui non metto molto denaro e fino ad ora non ho avuto problemi….

  18. Ciao Ragazzi, uso Brickster da qualche mese, devo dire fino alla 16° lezione ero scettico e in dubbio sull’efficacia, ma adesso lo consiglio a tutti, sopratutto a chi ha fatto tanti corsi, e ha le idee confuse. E se posso dare altri due consigli, comprate un buon microfono, e ascoltate sempre la propria voce attraverso le cuffie, quando fate gli esercizi di ripetizione; e ogni cinque lezioni, fate la “La lezione sulla pronuncia”. Il sistema può risultare noioso, sopratutto le prime lezioni, ma dopo i primi risultati lo apprezzerete..

    p.s. ho utilizzato tantissimo anche Busuu (account premium), vi assicuro che ho studiato seriamente, ma mi ha lasciato poco!!!

  19. Adesso che sono passati tre anni dalla pubblicazione di questo post sono capitata qui alla ricerca di un corso di inglese da fare a casa o in ufficio nei ritagli di tempo. Googolando è saltato fuori brickster, e poi cercando eventuali commenti negativi ho trovato questo blog. A quanto letto sopra, qualcuno può aggiungere qualcosa in merito? Ve ne sarei grata. Ok che 119 € non sono un’enormità ma nemmeno caramelle 😉

    • Ciao! Forse è tardi ma magari a qualcuno può servire il mio commento. Brickster è fatto benissimo e le cose che impari sono tante e ti rimangono ben impresse, il lato negativo è che ti insegnano solo il verbo essere al presente! Quindi lo consiglio vivamente a chi parte da 0 o a chi vuole ripassare le regole/parole fondamentali e spero che aggiungano presto un livello superiore.

  20. Anche io sto usando Brickster e non posso che confermare che i risultati sono innegabili. Da provare sicuramente.

  21. Ciao! Sto cercando un buon corso di spagnolo online…non troppo costoso, ma utile. Qualcuno di voi già usa Babbel.com? Sapete consigliarmi altri siti seri?
    Grazie!

  22. Ciao!
    Mi piace imparare le lingue straniere con i sottotitoli.
    Trovo i sottotitoli qui http://subtitilesbank.com

  23. Desideravo informazioni sui corsi Babel, ho provato la prima lezione di tedesco ed e’ molto bella pero’ poi vogliono essere pagati. Quando ho cercato dei commenti sul web non ne ho trovato neppure uno e alcuni commenti era scritto che erano stati cancellati. Molto sospetta la cosa!!!!

  24. ragazzi, Brickster è ok per iniziare, ma la più incredibile, efficace risorsa che ho trovato on line, for free, è questa =

    http://www.colingo.com/

    offre praticamente a ogni ora lezioni di inglese a classi, con maestri madre lingua, tutti dagli USA, mi sembra. puoi loggarti al sito tramite account facebook, e per aggiungerti alle classi devi accedere usando tuo account google, e aggiunegre al browser il plugin google talk… entri in conferenza audio-video con la classe in corso.
    per adesso è gratis. mi pare un’ ottima risorsa per mantenere allenata la lingua.

  25. il miglioramento che ho sperimentato anche solo dopo 4 giorni di classi (comprensione, parlare, leggere) è notevole … provate. ciao.

  26. Personalmente mi sono imbattutto su babbel tramite un sito di recensione come questo e ok, è vero che non sarà sicuramente uno strumento eccellente a livello di didattica, ma alla fine si impara comunque divertendosi..

  27. Anche io vorrei imparare una lingua straniera. Stavo però pensando di studiare il giapponese online su skype. Comunque, proverò alcuni dei servizi elencati.

    https://preply.com/it/giapponese-su-skype

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *