Fw

Wordpress Creative Developer

Video Tutorial Gimp – Le Maschere Di Selezione

  • Tutorial Gimp
  • -

Appuntamento con i tutorial su Gimp, dove oggi andremo a vedere come utilizzare le maschere di selezione, realizzando una semplice composizione.

Andiamo subito a vedere quello che otterremo alla fine del tutorial.

Tutorial gimp - Le maschere di selezione

Prima di seguire il tutorial, scarica i file necessari per poter realizzare il tutorial:

Ed ecco il video tutorial.

Vediamo nei dettagli come si è proceduto per creare la composizione.

Passo 1. Inseriamo foto e testo

Prima di inserire la foto e il testo, diminuisci le dimensioni della texture andando nel menu su Immagine – Scala Immagine e imposta la larghezza su 1024 pixel (l’altezza cambia in proporzione).

Ora puoi inserire la foto, aprendola come livello (File – Apri come livelli) ed eventualmente ridimensionarla se è troppo grande rispetto allo sfondo con lo strumento scala.

Per il testo prendi lo strumento testo, e nelle opzioni scegli il carattere Carnivalee Freakshow (che hai scaricato in precedenza), dimensioni 236px e colore  bianco.

Passo 2. Allineamento degli oggetti

Centriamo sia la foto che la scritta, utilizzando lo strumento allinea. Una volta attivato lo strumento clicca sulla scritta e nelle opzioni dello strumento premi sulla seconda freccietta per centrarlo. Fai la stessa cosa per l’immagine.

Allineamento al centro degli oggetti

Passo 3. Utilizziamo le maschere di selezione

Questo è il passo più importante del tutorial, dove si utilizeranno le maschere di selezione.

Prendi lo strumento Selezionie Fuzzy e nelle opzioni dello strumento attiva la modalità aggiungi e come soglia metti come valore 40. Con il livello di sfondo selezionato, premi più volte nelle aree non selezionate in modo da selezionare l’intera texture, come vedi nell’immagine sotto.

Tutorial Gimp - Selezione della texture

Seleziona il livello del testo e nel menu vai su Livello – Maschera – Aggiungi maschera di livello e scegli selezione tra le diverse opzioni. Effettua la stessa operazione per il livello dell’immagine, mantenendo sempre la selezione attiva.

Infine togli la selezione (Seleziona – Niente) per vedere il risultato ottento che potremo correggere al passo successivo.

Tutorial gimp - Risultato maschere di selezione

Passo 4. Correggiamo la maschera

L’immagine risulta un po’ troppo “tagliata” dalla maschera. Per rimediare basta che selezioni la maschera nel livello della foto, prendi un pennello sfumato e inizi a disegnare, ricostruendo la foto come desideri. Procedi allo stesso modo per la scritta.

Tutorial Gimp - Maschera corretta

Passo 5. Foglie e formiche

Come ultima cosa aggiungiamo alla composizione le foto della formica e della foglia che dovresti aver scaricato in precedenza.

Vai su File – Apri come livelli e apri la foto della formica. Per rimuovere lo sfondo prendi lo strumento Selezione Fuzzy e utilizzalo nella modalità aggiungi per selezionare tutto lo sfondo, agendo in modo opportuno sulla soglia e sfumando i margini.

Poi vai nel menu su Livello – Trasparenza – Aggiungi canale alfa e premi Canc per cancellare lo sfondo. Infine, per rendere l’effetto più realistico aggiungi un’ombra andando nel menu su Filtri – Luce e ombra – Proietta ombra e imposta i valori come preferisci.

Stessa procedura per la foglia, dove la rimozione dello sfondo è più semplice rispetto alla formica.

6 Commenti

  1. […] Tutorial Scritto: Disponibile […]

  2. Ciao Fede,sono molto interessanti e facili da capire i tuoi tutorial. A tal proprosito, poichè è da poco tempo che mi sono avvicinato a GIMP, vorrei sapere se le maschere di selezione servono anche per inserire immagini dietro ad altre trasprenti. per esempio a me interesserebbe capire come si può inserire un immagine dentro ad un occhio oppure dietro ad un vetro cioè ad oggetti trasparenti. Se è possibile per te realizzare un videotutorial per questo. Grazie

  3. Ciao Guglielmo e benvenuto nel blog 😉

    Per inserire immagini dietro ad altre, basta giocare con i livelli e le loro modalità. Prova a vedere questo tutorial realizzato per photoshop. Puoi tranquillamente realizzarlo in Gimp, avendo prima installato i layer style.

  4. Grazie Fede. Ho visto il tuorial ma dice di richiamare la scheda delle opzioni avanzate di fusione ed applicare il “blend if” che nei layer style che ho installato non c’è. Scusa la mia poca esperienza con Gimp e grazie ancora.

  5. Si in effetti non avevo letto bene il tutorial per Photoshop.

    Io ho provato al volo con queste due foto:
    bottiglia
    gatto

    Al livello del gatto ho messo la modalità Luce Debole e aumentato il contrasto (come suggerito nel tutorial per PS). Il risultato è soddisfacente, anche se si può fare di meglio.

  6. Questo l’ho imparato col tuo amico Flavio a scuola ed è lui che mi ha fatto conoscere i tuoi tutorial; sono preziosissimi per chi inizia ed è appassionato di Gimp. Sono pochissime le persone che con tanta generosità condividono quello che sanno e ancora meno quelle che sanno insegnare così bene come te; GRAZIE!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *